TAS Spa estingue il debito con le banche


LEXIA Avvocati ha assistito TAS S.p.A., società leader in Italia nella fornitura di software e servizi per applicazioni bancarie e finanziarie, presente anche in Europa e in America, nonché i rispettivi soci di controllo nella conclusione del percorso di esdebitazione con le banche finanziatrici.

Il pool di istituti di credito attivi nell’operazione è composto da Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A., Banca Nazionale del Lavoro S.p.A., Banco BPM S.p.A., Cassa di Risparmio di Bologna S.p.A., Intesa Sanpaolo S.p.A. e Unicredit S.p.A.

TAS è stata assistita dal team di LEXIA Avvocati guidato dal partner Francesco Dagnino e dagli associate Aurora Agostini e Andrea Maroni.

Gli istituti bancari sono stati assistititi dallo studio Gatti Pavesi Bianchi, con il partner Luca Faustini, il senior associate Annalisa Asaro e il trainee Cosimo Birtolo, e dallo studio legale Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners con il partner Francesco Selogna e il senior associate Leonarda Martino.

I profili notarili sono stati curati dal notaio Caruso dello studio dei notai Caruso e Andreatini.

Involved fees earner: Annalisa Asaro – Gatti Pavesi Bianchi; Cosimo Birtolo – Gatti Pavesi Bianchi; Luca Faustini – Gatti Pavesi Bianchi; Leonarda Martino – Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners; Francesco Selogna – Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners; Aurora Agostini – LEXIA Avvocati; Francesco Dagnino – LEXIA Avvocati; Andrea Maroni – LEXIA Avvocati;

Law Firms: Gatti Pavesi Bianchi; Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners; LEXIA Avvocati;

Clients: Banca Nazionale del Lavoro; Banco BPM S.p.A.; Carisbo – Cassa di Risparmio in Bologna S.p.A.; Intesa Sanpaolo S.p.A.; Monte dei Paschi di Siena; TAS Tecnologia Avanzata dei Sistemi S.p.A.; Unicredit S.p.A.;