Sentenza TAR di Palermo sul Piano Regionale di Tutela della Qualità dell’Aria della Regione Siciliana


Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners ha assistito Esso, Sonatrach, ISAB nel ricorso al TAR di Palermo.

Il TAR Palermo ha accolto i ricorsi di Esso, Sonatrach, ISAB ed altre aziende dei poli industriali di Siracusa e Milazzo, volti ad ottenere l’annullamento del Piano Regionale di Tutela della Qualità dell’Aria della Regione Siciliana, limitatamente alle misure ivi prescritte per le proprie installazioni.

Ciò in quanto, secondo quanto stabilito dal TAR Palermo

, il Piano si fonda su dati di qualità dell’aria obsoleti, che non tengono conto dei significativi miglioramenti della qualità dell’aria conseguiti nel corso degli anni, documentati dagli stessi enti regionali. Con la conseguenza di sottoporre le società ricorrenti a misure comportanti oneri ingenti e del tutto sproporzionati, oltretutto a fronte dell’avvenuto adeguamento delle installazioni alle più recenti migliori tecnologie disponibili, anche ai fini dell’abbattimento delle emissioni.

GOP ha agito con un team composto dalle partner Antonella Capria, Teodora Marocco e dal managing associate Edward Ruggeri, coadiuvati dal legale esterno Gianluigi Mangione. Il coordinamento, anche con le altre imprese ricorrenti, è stato assicurato dal legale interno di ISAB, Mara Fiaschi.

Involved fees earner: Antonella Capria – Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners; Gianluigi Mangione – Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners; Teodora Marocco – Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners; Edward Ruggeri – Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners;

Law Firms: Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners;

Clients: Esso; Isab energy; Sonatrach;