Sanpellegrino cede il marchio Beltè a Spumador


Simmons & Simmons ha assistito Sanpellegrino S.p.A., società leader nel campo del beverage in Italia, nella cessione del marchio Beltè a Spumador S.p.A., controllata italiana del gruppo olandese Refresco.

Questa operazione rientra nel percorso strategico di ottimizzazione del portafoglio marchi di Sanpellegrino, che ha l’obiettivo di consolidare la competitività dei marchi del gruppo che registrano le maggiori performance positive nel mercato interno e nell’export.

La cessione del marchio da parte di Sanpellegrino non comporta alcun impatto occupazionale per il gruppo né per le attività produttive di Belté che, come avviene già attualmente, continuerà a essere prodotto da Refresco Italy nei suoi stabilimenti italiani.

Il gruppo Refresco è leader nella produzione di bevande, con un portafoglio prodotti che include acque minerali, bevande gassate, tè, bevande sportive e isotoniche e succhi di frutta.

Il team di Simmons & Simmons che ha assistito il venditore è stato guidato dal partner Dario Spinella e ha incluso gli associate Guido Bianco, Luca Turchini e Camilla Picedi Benettini.

Sanpellegrino S.p.A., inoltre, è stata assistita da Vitale & Co., in qualità di financial advisor.

Spumador S.p.A. è stata assistita dal team legale in-house del Gruppo Refresco.

Involved fees earner: Guido Bianco – Simmons & Simmons; Camilla Picedi Benettini – Simmons & Simmons; Dario Spinella – Simmons & Simmons; Luca Turchini – Simmons & Simmons;

Law Firms: Simmons & Simmons;

Clients: Sanpellegrino S.p.A.;