Saniplast ristruttura il debito


La Saniplast Spa, società leader specializzata nella progettazione e produzione di accessori e complementi per l’arredo bagno, ha ristrutturato il proprio debito finanziario.

La ristrutturazione si è resa possibile grazie al piano industriale economico e finanziario, attestato ai sensi dell’art. 67 della legge fallimentare, che prevede, tra le altre operazioni finanziarie e societarie, l’erogazione di nuova finanza ipotecaria a sostegno della continuità aziendale.

La Saniplast S.p.A., fondata nel 1962, oggi dispone di tre unità produttive, ciascuna specializzata nella produzione di tre diverse tipologie di materiali: accessori in termoindurente, accessori in termoplastico e tappeti in cotone.

Saniplast Spa è stata assistita dallo studio Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners con un team guidato dal socio Luca Jeantet, coadiuvato dalle associate Martina Romani e Paola Vallino.

Il pool di tredici banche creditrici è stato assistito dallo studio legale Giovanardi ed Associati con un team guidato dal socio Carlo Alberto Giovanardi, affiancato dal senior associate Matia Maggioni.

Involved fees earner:

Law Firms:

Clients: