Res Nova Spa cede la maggioranza e cambia denominazione in Samsic Italia


BGR & Associati è stato advisor nell’operazione che ha portato alla cessione della maggioranza di Res Nova Spa e alla nascita di Samsic Italia.

Samsic, gruppo bretone attivo nei servizi alle imprese con un fatturato consolidato di 2,4 miliardi di euro, 90.000 addetti e 25.000 clienti, ha infatti acquisito, con una operazione in due step, il controllo di Res Nova SpA con una quota pari al 55% del capitale. Al termine dell’operazione Res Nova SpA ha modificato la propria denominazione in Samsic Italia SpA.

Samsic Italia SpA opera sul territorio nazionale nei settori del facility e dell’energy management con un fatturato di 20 milioni di euro e un organico di circa 900 dipendenti.

Massimo Diamante, unitamente ai figli Umberto ed Emanuele, soci di riferimento di Res Nova SpA, mantengono i ruoli di amministratori delegati di Samsic Italia SpA.

La famiglia Diamante è stata assistita nell’operazione dallo Studio BGR & Associati con un team guidato dai partner Angelo Gilardi e Roberto Romagnoli.

Involved fees earner: Angelo Gilardi – BGR – Bourlot Gilardi Romagnoli & Associati; Roberto Romagnoli – BGR – Bourlot Gilardi Romagnoli & Associati;

Law Firms: BGR – Bourlot Gilardi Romagnoli & Associati;

Clients: Diamante Emanuele; Diamante Massimo; Diamante Umberto;