Nuovi accordi per la concessione della linea metropolitana M4 di Milano

Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners, Legance – Avvocati Associati, lo studio legale Annoni e lo studio legale Valaguzza hanno affiancato le parti nell’operazione.

Sottoscritto l’Atto Integrativo alla Convenzione di Concessione della nuova linea metropolitana 4 tra il Comune di Milano, la concessionaria SPV Linea M4 (società di progetto partecipata per 2/3 dal Comune di Milano e per il restante 1/3 da Salini Impregilo, Astaldi, AnsaldoBreda, Hitachi Rail Sts, Hitachi Rail, Sirti e Atm) e il Consorzio Costruttori Cmm4.

L’accordo siglato permette di confermare le previsioni relative all’entrata in funzione anticipata di una prima tratta, alla rapida prosecuzione dei lavori sull’intera linea secondo il cronoprogramma già annunciato, alla realizzazione di nuove opere necessarie per migliorare l’opera e al nuovo quadro economico finanziario.

Il cronoprogramma dei lavori prevede l’attivazione anticipata di 3 tratte funzionali: la tratta Linate–Forlanini Fs, che verrà messa in esercizio entro gennaio 2021, la tratta Linate-Stazione Dateo entro giugno 2022, la Linate–Piazza S. Babila entro dicembre 2022, per finire con la parte restante fino a S.Cristoforo nel luglio 2023. Sono stati confermati nuovi investimenti, con risorse pubbliche e private per circa 313 milioni di euro.

La Linea M4 è una metropolitana senza guidatore che collegherà la città di Milano da est a Ovest, trasportando 86 milioni di passeggeri su 16 chilometri di tracciato, per 21 fermate: dall’Aeroporto di Linate attraverso il centro cittadino allo scalo FS di San Cristoforo.

Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners ha assistito la società concessionaria SPV Linea M4 Spa nella ristrutturazione dei documenti del progetto, incluso l’atto modificativo del contratto di appalto con Atm per la gestione e la manutenzione della linea , la negoziazione e finalizzazione della documentazione ancillare all’atto integrativo n. 1 alla convenzione di concessione sottoscritto con il Comune di Milano, necessaria al raccordo con le previsioni della convenzione originaria, e nella negoziazione e finalizzazione degli atti modificativi dei documenti finanziari. Ha agito tramite un team composto dal partner Ottaviano Sanseverino e dall’associate Silvia Morando.

Legance ha assistito il pool di banche finanziatrici composto da Banca IMI, BNP Paribas, Crédit Agricole, Mps Capital Services Banca per le Imprese, Natixis e Unicredit nonché da Cassa depositi e prestiti e dalla Banca europea per gli investimenti (Bei) nella due diligence e nella redazione dei documenti finanziari e nella revisione dei contratti di progetto necessari per la ristrutturazione del finanziamento e della concessione, un team composto dal senior partner Monica Colombera e dal managing associate Alfredo Fabbricatore.

Lo studio legale Annoni ha assistito il consorzio Cmm4 e i soci costruttori nella negoziazione dell’atto integrativo n. 1 alla convenzione di concessione e nella ristrutturazione dell’atto modificativo del contratto di appalto con il Cmm4 per la progettazione e costruzione della Linea 4, con Marco Annoni e Margherita Petrosemolo.

Lo studio legale Valaguzza ha assistito il Comune di Milano nella predisposizione e negoziazione dell’atto integrativo n. 1 alla convenzione di concessione, fornendo supporto al responsabile unico del procedimento e all’alta vigilanza anche nella revisione della documentazione contrattuale connessa tramite Sara Valaguzza e Monica Lauro.

Atm è stata assistita nella ristrutturazione del contratto modificativo del contratto o&m dalla general counsel Micaela Vescia.

Involved fees earner: Marco Annoni – Annoni; Margherita Petrosemolo – Annoni; Silvia Morando – Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners; Ottaviano Sanseverino – Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners; Monica Colombera – Legance; Alfredo Fabbricatore – Legance; Monica Lauro – Valaguzza; Sara Valaguzza – Valaguzza;

Law Firms: Annoni; Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners; Legance; Valaguzza;

Clients: Atm – Milano; Banca Europea per gli Investimenti (BEI); Banca IMI; BNP Paribas; Cassa Depositi e Prestiti (CDP); Comune di Milano; Consorzio MM4; Credit Agricole; Mps Capital Services Banca per le Imprese; Natixis; SPV Linea M4 S.p.A.; Unicredit S.p.A.;