Neosperience S.p.A acquisisce il 51% di Workup


Dcs & Partners e Grava & Associati hanno assistito, rispettivamente, Neosperience e Workup nella transazione.

Si rafforza ulteriormente il gruppo Neosperience, uno dei principali player nel settore della Digital Customer Experience quotato su AIM Italia, grazie alla firma del contratto per l’acquisto della maggioranza di Workup, azienda di Bassano del Grappa specializzata nel digital commerce business to consumers e business to business. L’operazione prevede altresì l’acquisto del rimanente 49% entro luglio 2022.

Workup, piattaforma innovativa dedicata al Digital Business, che vanta oggi oltre 300 implementazioni in cloud per aziende operanti nei principali settori industriali, sviluppa internamente software per creare piattaforme web e di e-commerce per i propri clienti con il prodotto proprietario Rubin Red. Con oltre 2 Milioni di Euro di fatturato e una redditività significativa, Workup opera nel settore digital con un approccio innovativo e una forte vocazione tecnologica.

Neosperience è stata assistita dallo studio Dcs & Partners con gli avvocati Cesare De Carolis e Alessandro Magnoli.

Workup è stata assistita da Grava & Associati con Antonio Grava e il partner Priscilla Bortolin, coadiuvati dal senior associate Vania Guarino.

Advisor finanziario per Workup è stata Caterina Della Torre, con Edmondo Tudini, di Special Affairs.

Involved fees earner: Cesare De Carolis – DCS & Partner; Alessandro Magnoli – DCS & Partner; Priscilla Bortolin – Grava & Associati Studio legale; Antonio Grava – Grava & Associati Studio legale; Vania Guarino – Grava & Associati Studio legale;

Law Firms: DCS & Partner; Grava & Associati Studio legale;

Clients: Neosperience S.p.A.; Workup Srl;

Author: Massimo Casagrande