NEIP III acquisisce il 70% in Spraytech


Lo studio Pavia e Ansaldo ha assistito, per tutti gli aspetti legali e contrattuali, NEIP III, società di investimento gestita da Finint & Partners, nella acquisizione di una partecipazione di maggioranza pari al 70% in Spraytech Srl.

Spraytech, con sede a Lonigo (Vicenza), dal 1997 progetta e costruisce impianti e accessori dedicati alla verniciatura industriale per il settore conciario.

La società si presenta come uno tra i principali operatori nel settore degli impianti e sistemi di distribuzione della vernice per il settore conciario, con una gamma completa tra impianti, sistemi di distribuzione e sistemi elettronici di efficientamento. Fondata da Mauro Golin, conta oggi circa 30 dipendenti con un volume d’affari di circa 10 milioni di euro.

Pavia e Ansaldo ha assistito NEIP III nell’operazione con un team guidato dal partner Alberto Bianco e formato da Dario Rovelli e Nicoletta Botta.

La due diligence contabile è stata eseguita da KPMG mentre Goetzpartners ha curato la due diligence commerciale. Gli aspetti fiscali dell’operazione sono stati gestiti, per l’acquirente, dallo studio Brunello&Partners.

I venditori sono stati assistiti da Gian Andrea Chiavegatti e Luca Chiavegatti, entrambi soci dello studio legale Chiavegatti & Chiavegatti di Verona.

Il closing è stato perfezionato con l’intervento del notaio Andrea Todeschini Premuda di Padova.

Involved fees earner: Gian Andrea Chiavegatti – Chiavegatti & Chiavegatti; Luca Chiavegatti – Chiavegatti & Chiavegatti; Alberto Bianco – Pavia Ansaldo; Dario Rovelli – Pavia Ansaldo; Nicoletta Botta – Pavia Ansaldo;

Law Firms: Chiavegatti & Chiavegatti; Pavia Ansaldo;

Clients: Neip III; Spraytech S.r.l.;