Mediobanca colloca bond da 500 milioni

Gli studi legale Jones Day e Baker McKenzie hanno fornito assistenza nell’operazione.

Mediobanca – Banca di credito Finanziario S.p.A. ha completato l’emissione di un bond a tasso fisso per un importo complessivo di 500 milioni di euro.

L’emissione di titoli senior, retta dal diritto italiano, con scadenza 2025, prevede una cedola annuale fissa pari al 1,125% annuo ed è stata effettuata nell’ambito del programma EMTN dell’emittente.

I bond sono stati quotati presso la Borsa Irlandese e sono stati interamente collocati presso investitori qualificati. Ai titoli è stato assegnato il rating di Baa1/ BBB/ BBB da Moody’s, Standard & Poor’s e Fitch Ratings.

Jones Day ha assistito un pool di banche formato da Banca IMI, Mediobanca, Raiffeisen Bank International, Société Générale e Unicredit nell’emissione con un team guidato dal partner Piergiorgio Leofreddi, coadiuvato dall’associate Fabio Maria Guidi.

Baker McKenzie ha assistito l’emittente con un team guidato dal counsel Eugenio Muschio

Involved fees earner: Eugenio Muschio – Baker McKenzie; Fabio Maria Guidi – Jones Day; Piergiorgio Leofreddi – Jones Day;

Law Firms: Baker McKenzie; Jones Day;

Clients: Banca IMI; Mediobanca; Raiffeisen Bank; Société Générale; Unicredit S.p.A.;