Management Buyout per Alisei SIM


Lo studio legale Bisogni e Associati ha assistito Roberto Brasca, amministratore delegato di Alisei SIM Spa, in un’operazione di management buyout della società.

L’operazione era stata autorizzata dalla Banca d’Italia durante lo scorso mese di settembre.

La SIM, il cui assetto partecipativo vede oggi Brasca come azionista di maggioranza, punta ad affermarsi come realtà di eccellenza nel panorama dei servizi di investimento e polo aggregante di reti di private bankers e wealth managers.

Alisei SIM nasce a Milano a metà del 1998 dall’idea imprenditoriale di un team di professionisti che, operando da tempo nel settore bancario e finanziario, si accorgono che diventa sempre più importante fornire una risposta tempestiva e professionale alle esigenze della clientela, mantenendo con la stessa un rapporto fiduciario basato sulla riservatezza, l’elevata competenza e l’indipendenza, nei termini dell’assenza di conflitti di interesse.

Lo studio legale Bisogni e Associati ha assistito Roberto Brasca con un team guidato dal partner Mauro Miccoli, coadiuvato dagli associate Lorenzo Cordi e Giulia Ceccarelli.

Involved fees earner: Giulia Ceccarelli – Bisogni & Associati; Lorenzo Cordi – Bisogni & Associati; Mauro Miccoli – Bisogni & Associati;

Law Firms: Bisogni & Associati;

Clients: Alisei SIM S.p.A.;