Mainetti acquisisce Reca Group


Il Gruppo Mainetti, realtà internazionale in retail solution, ha acquisito Reca Group Spa, società italiana leader mondiale in labelling e packaging. Mainetti è stata assistita dall’avvocato Riccardo Manfrini partner BM&A e dal dottore commercialista Manuela Reverenna partner Consimp.

Reca Group è stata affiancata per l’assistenza legale dallo studio Watson Farley & Williams.

Partner finanziario dell’operazione è stato Unicredit Banca.

Il sodalizio tra i fratelli Mainetti e la Famiglia Diacci affonda le radici nei lontani anni sessanta, quando entrambe le famiglie intraprendono un lungo cammino che li porterà ad essere leader nei rispettivi settori di riferimento.

Reca Group, fondata da Carlo Diacci, è nata a Carpi in

provincia di Modena ed è presente dal 1998 in Cina, con sede a Hong Kong, e dal 1999 negli USA a New York, con una struttura dedicata allo sviluppo e alla penetrazione del mercato nord americano.

Mainetti è stata fondata a Castelgomberto (Vicenza) dai fratelli Gianni, che ne cura il marketing, Luigi gestisce la produzione mentre Romeo e Mario sono i responsabili della parte tecnica ed ingegneristica. Inizialmente la progettazione e la produzione di appendini viene realizzata per il gruppo Marzotto, il business cresce e ben presto inizia a fornire tutti i maggiori produttori di abbigliamento in Italia: Monti, San Remo, Max Mara, Rinascente e Gruppo Finanziario Tessile. Mainetti si insedierà a Castelgomberto, in provincia di Vicenza, affermandosi velocemente per l’innovazione e la qualità del prodotto in tutto il mondo.

Involved fees earner: Manuela Reverenna – Consimp; Riccardo Manfrini – Barel Malvestio & Associati – BM&A;

Law Firms: Consimp; Barel Malvestio & Associati – BM&A;

Clients: Mainetti;