LU-VE completa l’acquisizione della divisione “AL Air” del gruppo Alfa Laval


Lo studio Biscozzi Nobili ha assistito LU-VE S.p.A. nell’operazione, mentre DDPV Studio legale e CT&P Capone Ticozzi Partners hanno affiancato il gruppo Alfa Laval.

AL Air è uno dei maggiori produttori di scambiatori di calore ventilati industriali e commerciali, destinati principalmente ai mercati del raffreddamento dei processi industriali e della refrigerazione industriale. Grazie all’operazione il gruppo LU-VE si colloca ora tra i tre più grandi operatori mondiali del settore.

Alfa Laval è attiva nella produzione e commercializzazione di scambiatori di calore ventilati industriali e commerciali.

Il prezzo di acquisto è di 67,1 milioni di euro – debt & cash free – soggetto alla revisione sulla base dell’EBITDA 2018 e agli usuali aggiustamenti post closing. Al closing è stato corrisposto il 65% del prezzo totale. Un ulteriore 15% sarà pagato entro il 30 aprile 2020, mentre il restante 20%, che sarà corrisposto sempre entro il 30 aprile 2020, sarà soggetto ad aggiustamento in base all’EBTDA 2019.

Lo studio Biscozzi Nobili ha assistito per gli aspetti legali la società LU-VE nella finalizzazione dell’acquisizione della divisione “AL Air” con un team guidato dal partner Giancarlo Cortese, coadiuvato dall’associate Sergio Chisari.

DDPV Studio legale, con il partner Andrea de Santis, ha assistito Alfa Laval nella cessione.

CT&P Capone Ticozzi Partners con un team guidato dal lead partner dottor Mario Mirarchi coadiuvato dal partner Massimiliano Roveda e dall’associate Simona Santagada ha assistito il gruppo Alfa Laval per gli aspetti fiscali e per le operazioni societarie propedeutiche e connesse alla cessione.

Involved fees earner: Mario Mirarchi – CT&P ; Massimiliano Roveda – CT&P ; Simona Santagada – CT&P ; Andrea de Santis – DDPV Studio Legale;

Law Firms: CT&P ; DDPV Studio Legale;

Clients: Alfa Laval;