L’Azienda Ospedaliera “G. Rummo” di Benevento vince una vertenza collettiva avanti al Giudice del Lavoro


Militerni ha assistito con successo l’Azienda Ospedaliera “G. Rummo” di Benevento avanti al Giudice del Lavoro, in una vertenza collettiva in materia di pubblico impiego avente ad oggetto il diritto di alcuni soggetti infermieri a partecipare alle selezioni interne per l’attribuzione di benefici retributivi.

Numerosi infermieri dipendenti dell’Azienda Ospedaliera, assegnati al servizio di emergenza 118 presso la Centrale Operativa di Benevento, dapprima gestita dall’Azienda Ospedaliera e successivamente assegnata in gestione all’ASL di Benevento nel maggio / giugno 2016, avevano lamentato che il “passaggio” di azienda sanitaria aveva impedito loro di partecipare alla selezione per l’attribuzione di benefici retributivi, e ciò sia presso l’azienda sanitaria d’origine (perché non più suoi dipendenti), sia presso l’ASL di destinazione (perché non dipendenti di quest’ultima dal 1° gennaio dell’anno di riferimento, come richiesto dal bando di selezione), ed avevano pertanto richiesto in giudizio il risarcimento dei danni per perdita di chances.

Il Tribunale, in accoglimento delle tesi difensive, ha riconosciuto la legittimità e correttezza dell’operato delle aziende sanitarie, ritenendolo conforme alle norme di legge e di contratto collettivo, e rigettando anche ogni richiesta risarcitoria avanzata dai dipendenti.

Per lo studio Militerni & Associati hanno prestato assistenza il partner Innocenzo Militerni e l’associate Alberto Salmaso.

Involved fees earner: Innocenzo Militerni – Militerni & Associati; Alberto Salmaso – Militerni & Associati;

Law Firms: Militerni & Associati;

Clients: Azienda Ospedaliera G. Rummo di Benevento;