La startup Soul K chiude un round di investimento da 1,6 milioni


Lo studio legale Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners, con il team GOP4Venture, ha assistito Soul K, startup food-tech B2B, nell’ambito di un nuovo round di investimento nella società per un valore di 1,6 milioni di euro.

Al round di finanziamento hanno preso parte i soci Innogest SGR S.p.A., in qualità di gestore del fondo di venture capital IPGest, e Tan Food S.r.l. e finalizzato ad accelerare lo sviluppo di quest’ultima.

I fondi saranno utilizzati per implementare automazione e intelligenza artificiale per fornire ai brands clienti un’esperienza migliore sulla piattaforma gestionale, e-commerce, oltre a implementare la scalabilità di produzione e distribuzione.

L’azienda Soul K, fondata e guidata da Andrea Cova, produce sia ingredienti freschi semilavorati che piatti pronti oltre allo sviluppo di tools gestionali digitali per i professionisti. Attenta alla sostenibilità, acquisisce e vende prodotti locali e stagionali, e sta lavorando con partner tecnologici per raggiungere l’obiettivo plastic-free entro 24 mesi.

Il nuovo investimento in Soul K fa seguito al primo round di investimento perfezionato nel corso del 2018 ed è realizzato tramite l’emissione di strumenti finanziari partecipativi.

Per GOP ha agito un team guidato dal partner Renato Giallombardo e dal counsel Luca Spagna con l’assistenza dell’associate Lorenzo Timotini.

Involved fees earner: Renato Giallombardo – Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners; Luca Spagna – Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners; Lorenzo Timotini – Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners;

Law Firms: Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners;

Clients: Soul K;