La Radici Pietro Industries & Brands approda su AIM Italia


Gianni, Origoni, Grippo Cappelli & Partners, Ambromobiliare, lo Studio Porcaro, Clarkson Hyde e Mazars hanno assistito sull’operazione.

La Società Radici Pietro Industries & Brands SpA ha iniziato il processo di ammissione alle negoziazioni delle azioni ordinarie e dei warrant sul mercato AIM Italia.

Radici è attiva nel settore della pavimentazione tessile ed è specializzata nella produzione e distribuzione di rivestimenti tessili, sia tessuti che non tessuti, con elevato grado di personalizzazione ed erba artificiale per utilizzo sportivo e decorativo con una forte expertise e un’amplia gamma di prodotti e rivestimenti di alta gamma e lusso. Radici vanta circa 2.000 clienti, tra cui luxury firms, cantieri navali, armatori, catene alberghiere, case automobilistiche, raggiungendo 90 paesi nel mondo.

Radici ha avviato il processo di quotazione sull’AIM Italia al fine di raccogliere le risorse utili a supportare il rafforzamento della propria posizione competitiva attraverso una strategia di crescita per linee interne e linee esterne.

Lo studio legale Gianni, Origoni, Grippo Cappelli & Partners ha assistito Radici Pietro Industries & Brands S.p.A. con un team coordinato dal counsel Alessandro Merenda, coadiuvato dalle associates Martina Brunetti e da Vittoria Matarrese.

Banca Finnat Euramerica, sempre assistita da GOP, ha agito in qualità di global coordinator dell’offerta e nominated adviser.

Involved fees earner: Martina Brunetti – Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners; Vittoria Matarrese – Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners; Alessandro Merenda – Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners;

Law Firms: Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners;

Clients: Banca Finnat Euramerica S.p.A.; Radici Pietro Industries & Brands S.p.A.;