Juventus colloca un non convertibile da 175 milioni


Allen & Overy e Pedersoli Studio Legale hanno assistito rispettivamente gli istituti finanziari e Juventus Football Club S.p.A. nell’emissione di un prestito obbligazionario non convertibile per un ammontare di Euro 175 milioni riservato a investitori qualificati.

E’ prevista la quotazione del bond presso il sistema multilaterale di negoziazione (c.d. MTF) Global Exchange Market di Euronext Dublin.

Morgan Stanley ha agito in qualità di Lead Manager e UBI Banca S.p.A. in qualità di Co-Lead Manager.

Il team di Allen & Overy che ha affiancato Morgan Stanley e UBI Banca è guidato dai partner Cristiano Tommasi e Craig Byrne del dipartimento International Capital Markets, coadiuvati dal senior associate Alessandro Laurito con i trainee Cristina Palma e Edoardo Tonachella. I profili fiscali dell’operazione sono stati seguiti dal counsel Michele Milanese.

Il team di Pedersoli Studio Legale che ha assistito Juventus Football Club è guidato dall’equity partner Carlo Re e ha visto il coinvolgimento degli associate Fabrizio Grasso e Alessia Castelli assieme a Melissa Pace. Gli aspetti fiscali dell’operazione sono stati seguiti dall’equity partner Giovanni Bandera assieme alla partner Daniela Caporicci.

Involved fees earner: Craig Byrne – Allen & Overy; Alessandro Laurito – Allen & Overy; Michele Milanese – Allen & Overy; Cristina Palma – Allen & Overy; Cristiano Tommasi – Allen & Overy; Edoardo Tonachella – Allen & Overy; Giovanni Bandera – Pedersoli Studio Legale; Daniela Caporicci – Pedersoli Studio Legale; Alessia Castelli – Pedersoli Studio Legale; Fabrizio Grasso – Pedersoli Studio Legale; Melissa Pace – Pedersoli Studio Legale; Carlo Re – Pedersoli Studio Legale;

Law Firms: Allen & Overy; Pedersoli Studio Legale;

Clients: Juventus; Morgan Stanley; Ubi Banca Gruppo;