Italian Growth Fund acquisisce il 20% di Sabaf Spa


Italian Growth Fund, comparto del fondo Quamvis SCA Sicav-FIS gestito da Quaestio Capital Management S.G.R. S.p.A., ha siglato un accordo con Giuseppe Saleri S.a.p.a per l’acquisizione di una partecipazione pari al 20% del capitale di Sabaf S.p.A., uno dei principali produttori mondiali di componenti per apparecchi domestici per la cottura a gas.

L’accordo riguarda la cessione di 2.306.690 azioni ordinarie di Sabaf per un corrispettivo complessivo di circa 26,8 milioni di euro.

Al termine dell’operazione, Giuseppe Saleri sapa rimarrà l’azionista di maggioranza relativa di Sabaf con una quota del 30,7% circa del capitale sociale di quest’ultima. Quaestio si è impegnato a non alienare le azioni acquistate nell’ambito dell’operazione sino al 31 dicembre 2017.

Lo studio legale Pedersoli e Associati ha assistito Italian Growth Fund nell’acquisizione con un team guidato dall’equity partner Carlo Re e da Giulia Etzi Alcayde.

Giuseppe Saleri S.a.p.a è stata assistita da Grimaldi Studio Legale con un team coordinato da Francesco Sciaudone, affiancato da Maria Chiara Cieri, che ha visto coinvolti Adriano Pala, Elena Sacco, Donatella de Lieto Vollaro per gli aspetti relativi ai mercati finanziari, e Salvatore Grimaldi per gli aspetti di diritto societario.

Involved fees earner:

Law Firms:

Clients: