INWIT emette un prestito obbligazionario del valore di 750 milioni


L’operazione ha visto il coinvolgimento di Allen & Overy a fianco del pool di istituti finanziari e di Orrick con la società emittente, INWIT.

Infrastrutture Wireless Italiane S.p.A. (INWIT) ha annunciato il collocamento di un prestito obbligazionario per un valore nominale di 750 milioni di Euro e scadenza a otto anni (21 ottobre 2028).

Si tratta della seconda emissione obbligazionaria per INWIT e, come per il bond inaugurale da 1 miliardo di Euro emesso a luglio.

I titoli che hanno cedola fissa annua parti all’1,625%, sono emessi nell’ambito del Programma Euro Medium Term Notes (EMTN) di INWIT e saranno quotati presso il mercato regolamentato della Borsa del Lussemburgo.

Il team di Allen & Overy che ha assistito gli istituti finanziari Joint Bookrunners – tra cui BNP Paribas, Crédit Agricole Commercial Investment Bank, Mediobanca – e altri Bookrunner – tra cui Banca Akros, Banca IMI, Banco Bilbao Vizcaya S.A. e SMBC Nikko – è guidato dai partner del Dipartimento International Capital Markets Cristiano Tommasi e Craig Byrne, coadiuvati dalla counsel Alessandra Pala, con la associate Cristina Palma e il trainee Paolo Arena. Gli aspetti fiscali sono stati curati dal senior associate Elia Ferdinando Clarizia e dal trainee Lino Ziliotti.

Orrick ha assistito INWIT con un team guidato dai partner Patrizio Messina e Alessandro Accrocca, coadiuvati da Serena Maffeis e Cosimo Spagnolo.

Involved fees earner: Paolo Arena – Allen & Overy; Craig Byrne – Allen & Overy; Elia Ferdinando Clarizia – Allen & Overy; Alessandra Pala – Allen & Overy; Cristina Palma – Allen & Overy; Cristiano Tommasi – Allen & Overy; Lino Ziliotti – Allen & Overy; Alessandro Accrocca – Orrick; Patrizio Messina – Orrick; Cosimo Spagnolo – Orrick;

Law Firms: Allen & Overy; Orrick;

Clients: Banca Akros; Banca IMI; Banco Bilbao Vizcaya Argentaria (Bbva); BNP Paribas; Crédit Agricole Corporate and Investment Bank; INWIT – Infrastrutture Wireless Italiane S.p.A.; Mediobanca; Smbc Nikko Capital Markets Limited;

Author: Andrea Canobbio