Il Gruppo Ormeggiatori del Porto di Bari diventa una società cooperativa

Lo studio Polis Avvocati ha assistito il Gruppo Ormeggiatori del Porto di Bari nella trasformazione atipica in società cooperativa. L’atto è stato redatto dal notaio dott. Francesco Petrera di Bari.

I Gruppi ormeggiatori sono enti collettivi la cui costituzione, ai sensi del Regolamento del Codice della Navigazione, è rimessa alla decisione discrezionale del Capo del Compartimento Marittimo, organo di vertice della Capitaneria di Porto e ufficio periferico del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il quale esercita una funzione di vigilanza e di disciplina sui servizi di ormeggio per assicurare la sicurezza della navigazione e dell’approdo nelle acque interne italiane.

Il Gruppo Ormeggiatori del Porto di Bari, costituito nel 1929, è uno tra i più antichi dei 57 gruppi operanti nel nostro Paese.

L’operazione consentirà inoltre al Gruppo Ormeggiatori di confermare il ruolo che tradizionalmente ricopre nell’ambito dei servizi tecnico-nautici e di continuare a fornire il servizio di ormeggio secondo i migliori standard del settore.

Per lo studio Polis Avvocati hanno fornito assistenza l’of counsel Vito Lopedote ed il partner prof. avv. Michele Castellano.

Involved fees earner: Michele Castellano – Polis Avvocati; Vito Lopedote – Polis Avvocati;

Law Firms: Polis Avvocati;

Clients: Gruppo Ormeggiatori del Porto di Bari;