Il Gruppo Lavis ristruttura il debito finanziario


Il Gruppo Lavis, composto da cinque società che operano sotto la direzione della Lavis s.c.a. ed attivo nella produzione e distribuzione vitivinicola di pregio che riunisce ottocento soci del Trentino Alto Adige, ha ristrutturato il proprio debito finanziario.

La ristrutturazione è intervenuta sulla base di un piano industriale economico e finanziario, che è stato attestato ai sensi dell’art. 67 della legge fallimentare e che, prevede, tra le altre operazioni finanziarie e societarie, l’erogazione di nuova finanza a sostegno della continuità aziendale.

Lo studio Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners ha affiancato il Gruppo Lavis ed il suo commissario – l’Avv. Andrea Girardi, partner di Girardi Studio Legale e Tributario, coadiuvato dell’associate avv. Italo Lancieri – con un team guidato dai soci Roberto Cappelli e Luca Jeantet, con la collaborazione della associate Martina Romani.

Il pool delle banche creditrici è stato assistito dallo studio legale Chiarelli Lombardi & Associati, con il socio Cosimo Lombardi, coadiuvato dall’associata Angela Zuolo, ed ha nominato proprio agente Business Support s.p.a., con il socio Roberto di Lauro.

Advisor finanziario dell’operazione è stata Capital Link Corporate Finance, mentre l’attestazione è stata rilasciata dal dottor Fabrizio Inserillo.

Involved fees earner:

Law Firms:

Clients: