Il fondo Equitix rileva l’85% di Novara Salute e Servizi


Il fondo inglese Equitix ha rilevato da Pessina Costruzioni una quota di partecipazione pari all’85% del capitale sociale della Novara Salute e Servizi S.p.A., società di progetto affidataria della concessione per la costruzione e gestione, fino al 2036, del Centro Integrato di Novara.

Il “Centro Integrato dei Servizi Sanitari Territoriali” è stato realizzato da Pessina Costruzioni, a seguito di bando di gara della Regione Piemonte, mediante ristrutturazione dell’ex Ospedale Psichiatrico di Novara.

Il Centro si estende su un’area complessiva di ca. 94.000 mq e ricomprende un edificio di ca. 14.000 mq; un parcheggio con 845 posti auto; e spazi commerciali. La struttura ospedaliera è in grado di fornire un’ampia gamma di servizi tra cui radiologia, medicina generale, fisioterapia, farmacia, consultorio, dipartimento maternità, centro prelievi.

A seguito dell’operazione di acquisizione, Pessina Costruzioni mantiene comunque una partecipazione nel capitale della società progetto e, attraverso la controllata Pessina Gestioni, provvederà alla gestione dei servizi ‘no core’ (non sanitari) dell’ospedale, per tutta la durata residua della concessione.

L’operazione segue quella completata ad inizio 2016 relativamente all’ospedale “Salvini” di Garbagnate Milanese e conferma la forte collaborazione fra Pessina ed Equitix, che consentirà di valutare congiuntamente ulteriori opportunità di mercato in Italia e all’ estero.

Lo studio legale McDermott Will & Emery ha prestato consulenza ed assistenza a Pessina Costruzioni ed alla società di progetto mediante un team guidato da Marco Cerritelli, partner, e composto dai senior associate Valentina Perrone, Gianmarco Scialpi, Paolo Cocchini e Riccardo Narducci, che hanno trattato sia i profili societari afferenti la dismissione che la definizione dei rapporti con i soggetti finanziatori ed il concedente.

Lo Studio legale DLA Piper ha assistito Equitix con un team composto dai partner Francesco Ferrari, che ha seguito gli aspetti finanziari, e Giorgia Romitelli, che ha seguito i profili di diritto amministrativo. Il lead lawyer Christian Iannaccone che ha seguito gli aspetti M&A e corporate dell’operazione e dall’Associate Silvia Ravagnani e dai Junior Alvise Portinari e Giorgia Grande.

Involved fees earner: Marco Cerritelli – McDermott Will & Emery; Valentina Perrone – McDermott Will & Emery; Gianmarco Scialpi – McDermott Will & Emery; Paolo Cocchini – McDermott Will & Emery; Riccardo Narducci – McDermott Will & Emery;

Law Firms: McDermott Will & Emery;

Clients: Pessina Costruzioni;

Author: Andrea Canobbio