Il Consiglio di Stato si pronuncia a favore di EMI per il mantenimento di un parco acquatico nella Baia di Spalmatore alla Maddalena


Lo studio BM Avvocati ha affiancato la EMI C. s.a.s. di Cavenago Ivan Marco nel procedimento.

Con sentenza n. 5673/2019 pubblicata il 12/08/2018 il Consiglio di Stato mette la parola fine alla vicenda EMI contro Regione Sardegna, avente ad oggetto la durata della concessione per il mantenimento di un parco acquatico nella Baia di Spalmatore alla Maddalena.

Una sentenza che conferma quella già emessa in primo grado dal TAR Sardegna, e che ha visto definitivamente riconoscere l’ingiusto diniego regionale emesso ai danni della EMI in ordine al rilascio della concessione demaniale dalla stessa avanzata.

Il Consiglio di Stato , ribadendo quanto già espresso dal TAR, ha chiarito come una spiaggia seppur piccola non sfugga alle regole generali previste per le concessioni ordinarie, sicchè l’ordinanza balneare annualmente emessa dalla Regione per regolare le attività demaniali, non equivale a limitare la durata della concessione ad un anno.

La società EMI è stata assistita dallo studio BM Avvocati, con un team composto dai soci fondatori Gianluca V. Bocchino e Luciano Montemitro.

Involved fees earner: Gianluca Bocchino – BM Avvocati; Luciano Montemitro – BM Avvocati;

Law Firms: BM Avvocati;

Clients: EMI.C. s.a.s.;