Gruppo PSC acquisisce l’intero capitale sociale di Alpitel Spa

Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partrners e lo Studio Legale Tabellini hanno assistito le parti nel corso dell’operazione.

Il Gruppo PSC S.p.A, facente capo alla famiglia Pesce, ha acquisito l’intero capitale sociale di Alpitel S.p.A, società cuneese fondata nel 1950, attiva nel settore delle infrastrutture per telecomunicazioni.

La Alpitel è stata fondata nel 1950 con il nome di Ilcet e al 31 dicembre 2018 aveva, stando all’ultimo bilancio depositato, un valore della produzione di poco superiore ai 131 milioni di euro.

Lo studio legale Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partrners ha assistito il Gruppo PSC S.p.A. nell’operazione con un team guidato dal partner Moreno Martini, coadiuvato dal partner Luca Mastromatteo e dall’associate Salvatore Cali.

Alpitel è stata assistita dallo Studio Legale Tabellini, con gli avvocati Carlo e Luca Tabellini e dalla società di consulenza Fante S.p.A di Milano.

Per PSC ha agito il team legale guidato dal General Counsel Giuseppe Pirozzi.

Involved fees earner: Salvatore Calì – Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners; Moreno Martini – Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners; Luca Mastromatteo – Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners; Luca Tabellini – Tabellini Avvocati Associati; Carlo Tabellini – Tabellini Avvocati Associati;

Law Firms: Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners; Tabellini Avvocati Associati;

Clients: Alpitel S.p.A.; Gruppo PSC;