Giuseppe Agostoni, fondatore di Orocash, assolto dall’accusa di esterovestizione di denaro in Lussemburgo


L’avvocato Vincenzo José Cavallaro ha difeso vittoriosamente Giuseppe Agostoni, fondatore del gruppo Orocash, attivo nel settore della raccolta e valorizzazione di articoli di oro usato, dall’accusa di esterovestizione della società lussemburghese Orocash Capital, poi denominata Suite II, in relazione alle plusvalenze realizzate all’esito della cessione del gruppo e del marchio Orocash avvenuta nel 2012 a due fondi di private equity (estranei all’imputazione).

Il procedimento nasceva dalla denuncia della Direzione Regionale delle Entrate della Lombardia, a seguito di una articolata verifica fiscale per il reato di omessa presentazione della dichiarazione dei redditi, in relazione ad una asserita artificiosa e fittizia localizzazione della holding lussemburghese Orocash Capital in Lussemburgo. L’evasione contestata dall’Agenzia delle Entrate, tra imposte e sanzioni superava i 115 milioni di euro.

All’esito di una articolata istruttoria dibattimentale, la difesa ha potuto dimostrare la totale insussistenza dell’ipotesi accusatoria.

Sulla base quindi di una richiesta di assoluzione formulata non solo dalla difesa ma condivisa anche dalla Procura della Repubblica di Milano, il Giudice, dott.ssa Emanuela Rizzi, ha assolto il signor Agostoni perché il fatto non sussiste.

Le motivazioni della sentenza di assoluzione penale saranno utilizzate anche nella sede conteziosa amministrativa presso la competente Commissione Tributaria, dove la difesa è assunta sempre dall’avvocato Cavallaro.

Involved fees earner: Vincenzo José Cavallaro – Cavallaro e Associati Studio Legale Tributario;

Law Firms: Cavallaro e Associati Studio Legale Tributario;

Clients: Agostoni Giuseppe;