Elantas vince al Tribunale di Ancona un contenzioso sulle violazioni di segreti commerciali di un ex dipendente


Lo studio DLA Piper ha difeso Elantas Srl in un contenzioso relativo alle violazioni di segreti commerciali da parte di un ex dipendente.

Elantas Srl è una società attiva nella produzione di materiali isolanti per l’industria elettrotecnica impiegati in motori elettrici, automobili, televisori, generatori eolici e computer.

Il Tribunale di Ancona – Sezione specializzata in materia di impresa ha infatti condannato l’ex amministratore delegato della società al risarcimento di 4,5 milioni di euro in relazione alla riproduzione e all’utilizzo non autorizzato di segreti commerciali dopo la cessazione del rapporto di lavoro e di collaborazione con l’azienda. La decisione è stata appellata avanti la Corte d’Appello di Ancona.

Nella decisione un particolare rilievo va attribuito al fatto che, sulla base del valore di bilancio del patrimonio informativo sopra indicato, il danno per la società è stato stimato applicando il criterio della royalty “teoriche” che sarebbero state richieste dall’azienda per concedere a terzi l’utilizzo dei segreti industriali, a prescindere dall’effettivo utilizzo che dei documenti è stato fatto dall’ex-dipendente dopo la cessazione del rapporto di lavoro.

Nel procedimento di primo grado Elantas è stata rappresentata dallo studio legale DLA Piper con il partner Roberto Valenti, la lawyer Laura Gastaldi, Fulvia Cosattini e Micaela Jerusalmi, coadiuvati dagli avvocati Andrea Molinelli di Ancona e Alessandro Luzi di Ascoli Piceno.

Involved fees earner: Fulvia Cosattini – DLA Piper; Laura Gastaldi – DLA Piper; Micaela Jerusalmi – DLA Piper; Roberto Valenti – DLA Piper; Andrea Molinelli – Molinelli Andrea;

Law Firms: DLA Piper; Molinelli Andrea;

Clients: Elantas S.r.l.;