Davide Campari-Milano colloca un bond senza rating di 150 milioni


Lo studio legale Allen & Overy ha assistito la società, mentre Clifford Chance ha agito in qualità di consulente legale di Banca IMI.

La società Davide Campari-Milano S.p.A. ha completato il collocamento di un’obbligazione senza rating per un ammontare di 150 milioni di Euro e durata quinquennale con scadenza al 30 aprile 2024.

Il bond ha una cedola fissa annuale del 1,655% ed è riservato ai soli investitori istituzionali. I titoli saranno quotati presso il mercato non regolamentato (c.d. Third Market) della Borsa di Vienna.

Banca IMI S.p.A. ha agito in qualità di Sole Lead Manager dell’operazione.

Il team di Allen & Overy è guidato dai partner Craig Byrne e Cristiano Tommasi del dipartimento International Capital Markets, coadiuvati dalla senior associate Patrizia Pasqualini e dal trainee Pierfrancesco Bencivenga. Nell’operazione i profili fiscali sono stati seguiti dal counsel Michele Milanese.

Clifford Chance ha agito in qualità di consulente legale di Banca IMI S.p.A. con un team multidisciplinare guidato dai partner Filippo Emanuele e Paolo Sersale, coadiuvati dai senior associate Jonathan Astbury e Stefano Parrocchetti e dal trainee Pietro Bancalari.

Involved fees earner: Pierfrancesco Bencivenga – Allen & Overy; Craig Byrne – Allen & Overy; Michele Milanese – Allen & Overy; Patrizia Pasqualini – Allen & Overy; Cristiano Tommasi – Allen & Overy; Jonathan Astbury – Clifford Chance; Pietro Bancalari – Clifford Chance; Filippo Emanuele – Clifford Chance; Stefano Parrocchetti Piantanida – Clifford Chance; Paolo Sersale – Clifford Chance;

Law Firms: Allen & Overy; Clifford Chance;

Clients: Banca IMI; Campari;