ConnecT Spa diviene socio al 29,9% in Cellnex Telecom dopo la riorganizzazione dell’azionariato


Gli studi BonelliErede e Perez-Llorca hanno assistito Edizione nell’accordo, mentre Legance e Uría Menéndez hanno assistito GIC Special Investments Pte Ltd.

Edizione ha annunciato un accordo per una riorganizzazione azionaria che vedrà gli attuali soci di ConnecT S.p.A., il maggiore azionista di Cellnex Telecom S.A., assumere una partecipazione diretta in Cellnex. Il completamento dell’operazione è previsto nel mese di giugno 2020.

La riorganizzazione prevede una scissione totale e non proporzionale di ConnecT: (i) una quota del 6,73% di Cellnex sarà assegnata a ciascuna delle due società di nuova costituzione, interamente possedute, rispettivamente, da Raffles Infra Holdings Limited (veicolo d’investimento di GIC Special Investments Pte Ltd.) e Infinity Investments S.A., (società interamente controllata dal fondo Abu Dhabi Investment Authority (“ADIA“), e (ii) la restante quota del 16,45% di Cellnex sarà assegnata a una società di nuova costituzione interamente e indirettamente controllata da Edizione, per il tramite di Sintonia S.p.A..

La riorganizzazione, che non comporterà alcun cambiamento nell’azionariato in trasparenza di Cellnex, offre a Edizione e ai suoi attuali coinvestitori una maggiore flessibilità per impegnarsi nella futura crescita di Cellnex, una delle principali società europee del settore.

Edizione, Infinity e Raffles confermano ciascuno il loro supporto all’attuale strategia e il pieno sostegno – da parte di ciascun azionista indipendentemente – al management di Cellnex e alla crescita futura della società.

Le attività di Cellnex sono strutturate in quattro grandi aree: servizi per infrastrutture di telecomunicazioni, reti di diffusione audiovisiva, servizi di reti di sicurezza ed emergenza, e soluzioni per la gestione intelligente delle infrastrutture e servizi urbani (Smart cities e IoT).

BonelliErede ha assistito Edizione nell’accordo per una riorganizzazione azionaria con un team multidisciplinare guidato dai partner Stefano Cacchi Pessani ed Elena Busson, membro del Focus Team Energia Reti e Infrastrutture, e composto per i profili corporate da Giulia Elisabetta Uboldi, senior associate, Francesca Ricceri, associate e Pietro Faggiana. Riccardo Ubaldini, partner, e Christoff Filippo Cordiali, managing associate, hanno curato i profili fiscali.

Lo studio legale Perez-Llorca, con Javier Carvajal, Javier Gómez e Santiago Esquivel, ha assistito Edizione per gli aspetti di diritto spagnolo.

Legance ha assistito GIC Special Investments Pte Ltd con un team guidato dai partner Andrea Fedi e Federica Pomero, coadiuvati dal senior associate Filippo Innocenti e dal junior associate Francesco Martello, con il supporto per gli aspetti diritto spagnolo dello studio legale Uría Menéndez con i soci Manuel Echenique e Javier Redonet. Gli aspetti fiscali sono stati seguiti da Legance con il partner Marco Graziani

Involved fees earner: Elena Busson – BonelliErede; Stefano Cacchi Pessani – BonelliErede; Christoff Cordiali – BonelliErede; Pietro Faggiana – BonelliErede; Francesca Ricceri – BonelliErede; Riccardo Ubaldini – BonelliErede; Giulia Elisabetta Uboldi – BonelliErede; Andrea Fedi – Legance; Marco Graziani – Legance; Filippo Innocenti – Legance; Francesco Martello – Legance; Federica Pomero – Legance; Javier Carvajal – Perez-Llorca; Santiago Esquivel – Perez-Llorca; Javier Gómez – Perez-Llorca; Manuel Echenique Sanjurjo – Uría Menéndez; Javier Redonet Sánchez del Campo – Uría Menéndez;

Law Firms: BonelliErede; Legance; Perez-Llorca; Uría Menéndez;

Clients: Edizione Holding; Gic Special Investments;