Concordato in bianco per le valigie Roncato Ciak

Roncato srl, la società di Campodarsego (PD) titolare del marchio Ciak, si è rivolta al Tribunale di Padova per l’apertura di una procedura di concordato “in bianco”, ovvero con riserva, che ha l’obiettivo di salvare l’azienda.

Il concordato è stato affidato a Giovanni Amenduni, giudice delegato, e Giovanni Fonte, partner di Rödl & Partner, commissario giudiziale.

Ciak Roncato è un’azienda a conduzione famigliare, produttrice di articoli da viaggio, che ha visto il succedersi di tre generazioni alla guida di una realtà dinamica con forti legami con la propria terra d’origine.

Ciak Roncato ha avuto una serie di vicissitudini societarie complesse: dapprima la cessione delle attività aziendali da parte di Carlo Roncato, fratello di Giovanni (titolare di  RV Roncato), alla Roncato srl nata nel 2009 a Milano ma con sede operativa sempre nel padovano. Poi l’affitto del ramo d’azienda a una nuova società, nata nel 2017 sotto il nome di Baulificio Italiano Sorelle Roncato srl, che vede di fatto proprietaria la stessa famiglia. Nel frattempo un percorso difficile e doloroso di  contenziosi  sulla  titolarità  del marchio RV Roncato.

La società ambisce a lasciare alle spalle le problematiche e a ricominciare a lavorare in ottica di crescita e sviluppo, nella tutela del marchio e delle risorse che lo hanno reso vincente fino a oggi.

Roncato Srl è assistita dai professionisti vicentini, avvocato Stefano Grolla e dal dottore commercialista Michele Quarto.

Involved fees earner: Stefano Grolla – Grolla Stefano; Michele Quarto – Quarto Burinato & partners; Giovanni Fonte – Rödl & Partner;

Law Firms: Grolla Stefano; Quarto Burinato & partners; Rödl & Partner;

Clients: Roncato S.r.l.;