Cassa di Risparmio di Volterra affida a La Scala la gestione in outsourcing dei crediti in sofferenza


La Scala Società tra Avvocati ha sottoscritto con Cassa di Risparmio di Volterra un contratto triennale per la gestione in outsourcing dei loro crediti in sofferenza, che prevede l’affido gestorio di pratiche di flusso, oltre a una quota stock.

Le posizioni saranno gestite dal team NPLs della sede di Roma, coordinato dal partner Giuseppe Caputi. Le attività cominceranno subito.

Cassa di Risparmio di Volterra è un Istituto Bancario con origini che risalgono al 1494. E’ una delle poche realtà rimaste indipendenti e, nel tempo, ha mantenuto una stretta relazione con il proprio territorio.

Con Cassa di Risparmio di Volterra prosegue l’affermazione nella gestione esternalizzata dei crediti di La Scala che ha già firmato contratti di outsourcing con Banca Marche, Banca Mps e Unicredit, e registra una domanda in crescita di questo tipo di partnership.

Nel 2017 La Scala ha gestito nell’area NPLs 56.000 posizioni per un GBV di circa 5.7 miliardi di Euro.

Involved fees earner: Giuseppe Caputi – La Scala Società tra Avvocati;

Law Firms: La Scala Società tra Avvocati;

Clients: Cassa di Risparmio di Volterra;