Cartolarizzazione da 7,5 miliardi di Intesa Sanpaolo su crediti derivanti da mutui residenziali

Orrick ha prestato assistenza in un’operazione di cartolarizzazione di crediti derivanti da mutui residenziali del valore di circa 7.5 miliardi di euro realizzata da Intesa Sanpaolo S.p.A.

L’operazione è stata strutturata in modo da soddisfare i requisiti previsti dalla nuova regolamentazione europea sulle cartolarizzazioni “semplici, trasparenti e standardizzate” (STS). L’operazione, inoltre, è una delle prime sul mercato italiano in cui non è stato coinvolto un terzo verificatore.

I titoli senior emessi dalla società veicolo Brera Sec S.r.l. hanno ottenuto un rating da parte di Moody’s Investors Service España, S.A. e DBRS Ratings Limited e sono stati quotati presso la Borsa del Lussemburgo. I titoli sono stati interamente sottoscritti da Intesa Sanpaolo S.p.A.

Lo studio legale Orrick ha assistito gli Arrangers Intesa Sanpaolo S.p.A. e Banca IMI S.p.A. in qualità di deal counsel, con un team composto dal partner Gianrico Giannesi, dalla senior associate Ludovica Cipolla e dai junior associate Simone Fioretti e Leandro Leone.

Involved fees earner: Ludovica Cipolla – Orrick; Simone Fioretti – Orrick; Gianrico Giannesi – Orrick; Leandro Leone – Orrick;

Law Firms: Orrick;

Clients: Banca IMI; Intesa Sanpaolo S.p.A.;

Author: Andrea Canobbio