C-Quadrat Investment acquisisce il 20% di Lio Capital


Lo Studio Previti ha affiancato C-Quadrat Investment, mentre Chiomenti ha agito al fianco di Lio Capital.

La società di asset management globale C-Quadrat Investment AG ha rilevato il 20% del capitale dell’italiana Lio Capital Srl, guidata da Aurelio Maniscalco e specializzata nel settore distressed, con l’obiettivo di rafforzarsi ed espandersi nel settore degli investimenti alternativi.

Lio Capital struttura e gestisce opportunità di investimento in asset alternativi, in particolare distressed, per investitori privati e istituzionali. La società gestisce circa 1,4 miliardi di euro di asset lordi e ha investito 400 milioni nelle sue asset class core – npl, real estate, special situation – per conto dei suoi clienti negli ultimi 24 mesi.

L’ingresso del gruppo globale, presente in 22 paesi in Europa e Asia, consentirà a entrambe le società di ampliare la propria presenza in altri mercati, in particolare quello italiano per C-Quadrat, che in Europa è presente in Austria, Uk, Germania, Svizzera, Francia e Spagna.

C Quadrat è stata assistita dallo Studio Previti, con un team guidato dagli avvocati Stefano Previti, Andrea Bernasconi, Teresa Cacciapaglia.

Chiomenti ha agito al fianco di Lio Capital con un team formato dagli avvocati Paolo Giacometti, Luigi Vaccaro, Giulia Baldi e Jacopo Frontali.

Involved fees earner: Giulia Baldi – Chiomenti; Jacopo Frontali – Chiomenti; Paolo Giacometti – Chiomenti; Luigi Vaccaro – Chiomenti; Andrea Bernasconi – Previti Associazione Professionale; Teresa Cacciapaglia – Previti Associazione Professionale; Stefano Previti – Previti Associazione Professionale;

Law Firms: Chiomenti; Previti Associazione Professionale;

Clients: C-Quadrat Investment AG; LIO Capital S.r.l.;