Busy Bees acquisisce Doremi, che gestisce asili nido privati a Milano e dintorni


Lo studio legale Orrick, Hi.lex – Avvocati Associati, Sinaxia e Cross Court Capital hanno affiancato le parti nell’ambito dell’operazione.

Busy Bees, operatore inglese attivo nel settore dell’educazione all’infanzia, ha acquisito il 100% di Doremi, società italiana che gestisce numerosi asili nido privati a Milano e dintorni.

L’acquisizione rappresenta il primo step del gruppo nell’Europa continentale e rafforza il portafoglio globale della società, che gestisce 630 asili e scuole in tutto il mondo, tra cui Regno Unito, Irlanda, Singapore, Malesia, Canada, Australia, Stati Uniti e ora Italia, prendendosi cura di oltre 55.000 bambini.

Il team Orrick che ha agito al fianco di Busy Bees era composto da Guido Testa ed Emanuela Longo, con il supporto di Pietro Parrocchetti.

I soci di Doremi sono stati assistiti da Hi.lex – Avvocati Associati che ha agito con un team composto da Marco Carbonara e Teresa Grisotti.

Sinaxia, con un team composto da Nathan Sutton e Leonardo Di Pilato, agisce in qualità di Financial e Strategic Advisor di Busy Bees per il mercato italiano, mentre per i soci venditori ha agito, in qualità di advisor finanziario, Cross Court Capital, nella persona di Andrea Sagone, Managing Partner.

Involved fees earner: Marco Carbonara – Hi.Lex; Teresa Grisotti – Hi.Lex; Emanuela Longo – Orrick; Pietro Parrocchetti – Orrick; Guido Testa – Orrick;

Law Firms: Hi.Lex; Orrick;

Clients: Busy Bees; Doremi S.r.l.;