Bruno Cova e Francesca Petronio entrano nello Studio Legale Delfino e Associati Willkie Farr & Gallagher LLP

Lo Studio Legale Delfino e Associati Willkie Farr & Gallagher è lieto di annunciare l’ingresso di Bruno Cova e Francesca Petronio, già equity partners di Paul Hastings in Italia, di cui Bruno era Office Chair e Francesca Vice-Chair e Head of Litigation

I nuovi soci portano in dote il loro storico team, composto dal partner Fabio Cozzi, dai senior associate Marilena Hyeraci e Juljan Puna, la counsel Laura Corti, il junior associate Massimo Contesso e le trainee Irene Saura e Sara Artelli. 

Bruno Cova e Francesca Petronio si uniranno rispettivamente ai dipartimenti di Corporate & Financial Services e di Litigation dello Studio.

“Bruno ha nel tempo costruito un team coeso composto da avvocati di altissimo valore – commenta Maurizio Delfino – L’ingresso di Bruno e Francesca ci consente di allargare, con l’aiuto di professionisti ampiamente riconosciuti sul mercato, il ventaglio delle professionalità che possiamo mettere a disposizioni dei nostri clienti italiani e internazionali in settori di interesse strategico, quali la corporate governance, il restructuring, la compliance e le indagini interne. Questo è un passo molto importante nella strategia di crescita dello Studio”.

“Unirsi a Delfino e Associati Willkie Farr & Gallagher – commenta Bruno Cova – ha significato cogliere un’opportunità forse unica nel mercato legale italiano. Maurizio Delfino ha saputo creare e far crescere uno studio legale di primissimo ordine, allo stesso tempo internazionale, ma con solide origini locali e grande attenzione sia alla clientela internazionale sia alle esigenze del mercato domestico. Un modello di assistenza legale che ha mostrato la sua efficacia assicurando 20 anni di crescita allo Studio e che ritengo possa rivelarsi vincente in un mercato complesso e in continua trasformazione come il nostro”.