Banco di Desio e della Brianza emette obbligazioni garantite per 500 milioni

Gli studi legali Chiomenti e Jones Day hanno prestato assistenza, rispettivamente, all’emittente Banco di Desio e della Brianza e alle banche.

Il Banco di Desio e della Brianza ha completato l’emissione di obbligazioni bancarie garantite per un ammontare di 500 milioni di Euro a valere sul Programma di Covered Bond di Banco di Desio e della Brianza da 3 miliardi.

BNP Paribas ha agito in qualità di Arranger e Joint Lead Manager, mentre Banca IMI, Société Générale, Unicredit Bank AG, Crédit Agricole Corporate and Investment Bank e Mediobanca hanno agito in qualità di Joint Lead Managers.

Chiomenti ha agito con un team guidato dal partner Gregorio Consoli insieme al managing counsel Benedetto La Russa, e gli associate Gioia Ronci e Lorenzo Simonte. Il counsel Fraser Wood e l’associate Minerva Vanni hanno curato gli aspetti legati al diritto inglese. Gli aspetti di diritto tributario sono stati seguiti dal partner Raul-Angelo Papotti coadiuvato dal senior associate Maurizio Fresca.

Jones Day ha agito con un team coordinato dal partner Piergiorgio Leofreddi coadiuvato dall’associate Giuseppina Pagano.

Involved fees earner: Gregorio Consoli – Chiomenti; Maurizio Fresca – Chiomenti; Benedetto La Russa – Chiomenti; Raul-Angelo Papotti – Chiomenti; Gioia Ronci – Chiomenti; Lorenzo Simonte – Chiomenti; Minerva Vanni – Chiomenti; Fraser Wood – Chiomenti; Piergiorgio Leofreddi – Jones Day; Giuseppina Pagano – Jones Day;

Law Firms: Chiomenti; Jones Day;

Clients: Banca IMI; Banco di Desio e della Brianza; BNP Paribas; Crédit Agricole Corporate and Investment Bank; Mediobanca; Société Générale; UniCredit Bank AG;