Banca Popolare di Sondrio colloca obbligazioni Tier 2 per 200 milioni


Gli studi legali Chiomenti e Allen & Overy hanno assistito le parti nell’operazione.

Banca Popolare di Sondrio S.C.p.A. ha completato l’emissione di un prestito obbligazionario di tipo Tier 2 con opzione call per un ammontare pari a 200 milioni di Euro.

I titoli – riservati a investitori istituzionali, con scadenza decennale e cedola annua fissa iniziale del 6,25%, sono stati emessi ai sensi del Programma Euro Medium Term Note di Banca Popolare di Sondrio e verranno quotati presso la Borsa del Lussemburgo. Dopo 5 anni dall’emissione è prevista la facoltà di rimborso anticipato da parte dell’emittente ed eventuale rideterminazione della cedola.

L’operazione ha raccolto l’interesse di oltre 70 investitori in diversi paesi con ordini pari a 250 milioni di Euro.

Chiomenti ha assistito l’emittente con un team composto dal partner Gregorio Consoli con il managing counsel Benedetto La Russa e l’associate Lorenzo Simonte.

Allen & Overy ha assistito i Joint Bookrunners – fra cui Banca IMI, BNP Paribas, Natixis, Société Générale – nell’emissione con un team guidato dai partner Cristiano Tommasi e Craig Byrne, coadiuvati dall’associate William Robertson; il counsel Michele Milanese ha curato i profili fiscali dell’operazione.

Involved fees earner: Craig Byrne – Allen & Overy; Michele Milanese – Allen & Overy; William Robertson – Allen & Overy; Cristiano Tommasi – Allen & Overy; Gregorio Consoli – Chiomenti; Benedetto La Russa – Chiomenti; Lorenzo Simonte – Chiomenti;

Law Firms: Allen & Overy; Chiomenti;

Clients: Banca IMI; Banca Popolare di Sondrio; BNP Paribas; Natixis; Société Générale;