Assolti due ex dipendenti di Banca Monte dei Paschi di Siena nel procedimento per truffa alla Banca


Lo studio legale Clifford Chance ha assistito nel procedimento Pompeo Pontone e Giorgio Filipetto, rispettivamente ex-responsabile ed ex-dipendente del desk londinese Corporate Bonds & Credit Derivatives di Banca Monte dei Paschi di Siena.

Il Tribunale di Siena ha assolto i due imputati “perché il fatto non sussiste”, nell’ambito del procedimento per il reato di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di truffe ai danni della Banca in relazione a operazioni di investimento finanziario eseguite utilizzando il broker Enigma.

I giudici hanno assolto anche Gianluca Baldassarri, ex n.1 dell’area finanza di MPS, ed altri 11 imputati nel processo di primo grado.

Pontone e Filipetto sono stati assistiti dallo studio legale Clifford Chance, con un team composto dal socio Antonio Golino, responsabile del team White Collar Crime dello Studio in Italia, e dall’associate Andrea Alfonso Stigliano.

Gianluca Baldassarri è stato assistito nel procedimento dall’avvocato Stefano Cipriani.

L’avvocato Enrico Giarda, name partner dello studio Giarda Avvocati Associati, ha assistito i proprietari del broker inglese Enigma Securities accusati di aver posto in essere operazioni finanziarie che avrebbero permesso di ottenere guadagni personali ai manager dipendenti di MPS.

Involved fees earner: Stefano Cipriani – Cipriani Studio Legale; Antonio Golino – Clifford Chance; Andrea Alfonso Stigliano – Clifford Chance; Enrico Giarda – Giarda Avvocati Associati;

Law Firms: Cipriani Studio Legale; Clifford Chance; Giarda Avvocati Associati;

Clients: Enigma Securities; Filipetto Giorgio; Gianluca Baldassarri; Pontone Pompeo;