Antirion SGR acquisisce due immobili a Roma per 270 milioni


Lo Studio PR/LAW ha assistito il Fondo Antirion Global – Comparto Core, gestito da Antirion SGR S.p.A., nell’acquisizione da BNL, assistita da Chiomenti, di due immobili ad uso uffici ubicati in Roma per valore complessivo di circa 270 milioni di euro.

L’immobile di Piazzale dell’Agricoltura n. 24 si dispone su sette piani fuori terra e due piani interrati per una superficie lorda di quasi 42.000 mq ed è locato al gruppo Engineering. L’immobile di Via Lombardia n. 31, che ha una superficie lorda di circa 22.500 mq., è attualmente in fase di ristrutturazione e verrà consegnato a fine 2019 a Ernst&Young.

Per lo Studio Legale PR/LAW ha agito l’avv. Pietro Rovati, founding e managing partner, e l’avv. Pietro Toniolo.

Lo Studio Chiomenti ha fornito assistenza a BNL con un team composto dal partner Luca Fossati e dall’avv. Arnaldo Cremona.

Involved fees earner: Arnaldo Cremona – Chiomenti; Luca Fossati – Chiomenti; Pietro Rovati – PR/LAW Studio Legale; Pietro Toniolo – PR/LAW Studio Legale;

Law Firms: Chiomenti; PR/LAW Studio Legale;

Clients: Antirion SGR; BNL – Gruppo BNP Paribas;