Alfio Bardolla Training Group rileva il 51% di Aste Giudiziarie Lombardia


Lo studio legale DLA Piper ha assistito Alfio Bardolla Training Group S.p.A. nell’acquisizione del 51% di Aste Giudiziarie Lombardia S.r.l., start-up attiva nello sviluppo, produzione e commercializzazione di prodotti e servizi innovativi ad alto valore tecnologico per l’acquisto di immobili all’asta.

Aste Giudiziarie Lombardia ha sviluppato una piattaforma proprietaria che aggrega in tempo reale gli immobili in asta, avendo come target individui che vogliono acquistare la prima casa a sconto e mediante una squadra di professionisti, li accompagna durante tutta l’operazione giudiziale dell’immobile prescelto. Il business si basa su un modello di lead generation e sull’acquisizione di agenzie affiliate che ottengono la possibilità di gestire i lead generati. Monetizza mediante la vendita dell’abbonamento di ricerca e segnalazione dell’immobile, e sull’aggiudicazione dell’asta.

Aste Giudiziarie Lombardia, costituita nel gennaio 2018 vanta una rete di 22 di Affiliati (sia agenzie immobiliari che imprenditori) interessati ad operare nel mercato delle Aste Immobiliari. La piattaforma di proprietà infatti è il principale provider di generazione di opportunità di operazioni sulla base di parametri prestabiliti dai potenziali operatori, nonché società pioniera nel mercato di riferimento.

Alfio Bardolla Training Group S.p.A. è la prima società di formazione finanziaria personale quotata in borsa. L’azienda, che ha sede a Milano ed è presente anche in Spagna e UK, conta a oggi oltre 40.000 clienti. Dal luglio 2017 è quotata presso Borsa Italiana, nel segmento AIM.

DLA Piper ha assistito l’acquirente con un team multidisciplinare coordinato dai partner Ugo Calò e Matteo Almini, coadiuvati dai lawyer Daniele Sotgiu e Ornella Vastola e dalla trainee Giulia Scalfi per tutti gli aspetti corporate e contrattuali. I partner Gualtiero Dragotti e Alessandro Ferrari e la director Annamaria Algieri hanno curato gli aspetti IP dell’operazione, mentre il partner Giulio Coraggio e la lawyer Elisa Rosati gli aspetti legati alla privacy. Il partner Federico Strada con Tommaso Erboli, lawyer, hanno invece seguito i profili giuslavoristici dell’operazione.

Involved fees earner: Annamaria Algieri – DLA Piper; Matteo Almini – DLA Piper; Ugo Calò – DLA Piper; Giulio Coraggio – DLA Piper; Gualtiero Dragotti – DLA Piper; Tommaso Erboli – DLA Piper; Alessandro Ferrari – DLA Piper; Elisa Rosati – DLA Piper; Giulia Scalfi – DLA Piper; Daniele Sotgiu – DLA Piper; Federico Strada – DLA Piper; Ornella Vastola – DLA Piper;

Law Firms: DLA Piper;

Clients: Alfio Bardolla Training Group S.p.A.;