Acea acquisisce il 90% della torinese Demap Srl


Grimaldi Studio Legale e Pirola Pennuto Zei & Associati hanno assistito le parti nell’operazione.

La multiutility Acea Spa entra nel settore del trattamento e riciclo dei rifiuti in plastica acquisendo da De.Co.Ro. srl, società del gruppo Dentis Recycling, il 90% del capitale di Demap Srl, centro convenzionato Corepla per il recupero, selezione e avvio al riciclo di imballaggi in plastica e plastica/metallo, provenienti dalla raccolta differenziata urbana, in particolare quella effettuata in Valle d’Aosta e Piemonte.

L’accordo riconosce al venditore (De.Co.Ro. srl) un’opzione put per la quota residua del 10%, da esercitare al verificarsi di obiettivi legati alla performance dell’impianto.

Il valore economico dell’operazione, in termini di enterprise value per il 100% della società, è di circa 20 milioni di euro. L’accordo riconosce al venditore, per la quota residua del 10%, un’opzione put esercitabile entro 30 mesi dal closing al verificarsi di obiettivi legati alla performance dell’impianto.

Grimaldi Studio Legale ha assistito Acea nell’acquisizione con un team coordinato dal managing partner Francesco Sciaudone e composto da Daniela Fioretti, Leonida Cagli e Clementina Bombacci.

I soci di De.co.ro S.r.l. sono stati assistiti da Pirola Corporate Finance con il partner Ludovico Mantovani, il senior manager Marco Gregorini e la senior analyst Marta Colmegna, che ha agito quale advisor finanziario e, per la parte legale da Pirola Pennuto Zei & Associati con il partner Massimo Di Terlizzi e Clarissa Galli.

Involved fees earner: Clementina Bombacci – Grimaldi Studio Legale; Leonida Cagli – Grimaldi Studio Legale; Daniela Fioretti – Grimaldi Studio Legale; Francesco Sciaudone – Grimaldi Studio Legale; Massimo Di Terlizzi – Pirola Pennuto Zei & Associati; Clarissa Galli – Pirola Pennuto Zei & Associati;

Law Firms: Grimaldi Studio Legale; Pirola Pennuto Zei & Associati;

Clients: Acea; De.co.ro S.r.l.;